in evidenza
Avvento, cioè dell'attesa. Il messaggio del Vescovo Domenico
Continua
Orari messe Contattaci Mappa della Diocesi

Cerca nel sito della Diocesi

Cercheremo di mostrati i risultati che corrispondono il più possibile a quello che stai cercando.

Mons. Gugerotti nuovo prefetto del Dicastero per le Chiese Orientali

indietro
Home page  /   News  /   Mons. Gugerotti nuovo prefetto del Dicastero per le Chiese Orientali
21/11/2022
-

Mons. Claudio Gugerotti è stato nominato da Papa Francesco Prefetto del Dicastero per le Chiese Orientali. Nato a Verona, mons. Gugerotti è Arcivescovo titolare di Ravello e finora era nunzio apostolico in Gran Bretagna.

Sostituirà il cardinale Leonardo Sandri, 79 anni da poco compiuti, al quale Benedetto XVI aveva affidato l’incarico di prefetto nel giugno del 2007, confermato da Francesco nel 2014.

Classe 1955, Gugerotti è stato nunzio apostolico in Georgia, Armenia e Azerbaigian, poi in Bielorussia, in Ucraina e successivamente, nel 2020, in Gran Bretagna.

Mons. Claudio Gugerotti

Biografia
Nato a Verona il 7 ottobre 1955, originario della parrocchia cittadina dello Spirito Santo, Gugerotti è stato ordinato presbitero da mons. Giuseppe Amari il 29 maggio 1982 quale membro della Pia Società di Don Nicola Mazza. Laureato in Lingue e Letterature orientali e con una licenza in Liturgia, ha insegnato Patrologia allo Studio teologico San Zeno (1981-84), Teologia e Liturgia orientali all'Istituto di studi ecumenici a Venezia (1982-85), Patrologia, Lingua e Letteratura armena al Pontificio Istituto Orientale.

Nel 1985 è entrato nel servizio della Santa Sede alla Congregazione delle Chiese orientali, alla fine del 1997 ne è diventato sotto-segretario. Il 7 dicembre 2001 papa Giovanni Paolo II l'ha nominato nunzio apostolico in Georgia e Armenia, elevandolo alla sede titolare di Ravello con dignità di arcivescovo. Il 13 dicembre dello stesso anno è stato nominato anche nunzio apostolico in Azerbaigian. Il 6 gennaio 2002 è stato consacrato vescovo da Giovanni Paolo II nella basilica di San Pietro. Il suo motto episcopale è "Per orientalem viam".

Nel luglio 2011 Gugerotti è stato nominato nunzio apostolico in Bielorussia e il 13 novembre 2015 in Ucraina. In questi anni nel Paese orientale si è speso con grande impegno anche presso i leader dei Paesi europei per far cessare il conflitto nel Donbass, regione ucraina contesa dalla Russia, e per avviare un processo di vera riconciliazione.

Nel 2020 Papa Francesco lo ha nominato nunzio apostolico in Gran Bretagna, nel novembre 2022 Prefetto del Dicastero per le Chiese Orientali.




Immagine di Vatican News