in evidenza
Accesso agli Uffici di Curia
Continua
Orari messe Contattaci Mappa della Diocesi

Cerca nel sito della Diocesi

Cercheremo di mostrati i risultati che corrispondono il più possibile a quello che stai cercando.

Il ruolo dell'Ordinario diocesano

indietro
Home page  /   Ho bisogno di...  /   Conoscere la Sezione Amministrativa  /   Il ruolo dell'Ordinario diocesano

Nel suo complesso, l'attività della Sezione Amministrativa viene svolta con la supervisione del Collegio dei Consultori (vai alla pagina) e del Consiglio Diocesano per gli Affari Economici CDAE (vai alla pagina).

Col nome di Ordinario nel diritto canonico s'intendono, oltre il Romano Pontefice, i Vescovi diocesani e le altre figure che, anche se soltanto interinalmente, sono preposte a una Chiesa particolare o a una comunità ad essa equiparata a norma del can. 368; inoltre coloro che nelle medesime godono di potestà esecutiva ordinaria generale, vale a dire i Vicari generali ed episcopali; e parimenti, per i propri membri, i superiori maggiori degli istituti religiosi di diritto pontificio clericali e delle società di vita apostolica di diritto pontificio clericali, che possiedono almeno potestà esecutiva ordinaria (Can. 134 §1).

Per gli Atti di straordinaria amministrazione è necessario richiedere l’autorizzazione all’Ordinario, secondo le indicazioni espresse nel Decreto vescovile n. 35/2011 (depositato presso la Prefettura, Ufficio Territoriale del Governo e dalla stessa recepito in data _____)

Decreto Atti di Straordinaria Amministrazione

Se hai bisogno di altre informazioni contatta la persona o l’ufficio diocesano di riferimento
mons. Giuseppe Zenti
Vescovo della Diocesi di Verona
045 8083711
mons. Roberto Campostrini
Vicario Generale e Moderator curiae
045 8083711
mons. Cristiano Falchetto
Provicario Generale ed Economo diocesano
045 8083711