Domenica 17 Novembre 2019
torna in home page
 NEW Diocesi Verona - Uffici di Curia - Sezione Pastorale - Ufficio Pastorale Liturgica e la Musica Sacra - Santi e Beati Veronesi - Sant'Euprepio, primo Vescovo della Chiesa veronese (18 agosto) 
Sant'Euprepio, primo Vescovo della Chiesa veronese (18 agosto)   versione testuale
Memoria obbligatoria
Euprepio è il primo Vescovo di Verona.
Ce lo tramandano come tale i tre principali documenti sui quali si fonda la ricostruzione delle origini cristiane di Verona:
- il Velo di Classe (fasce di seta ricamate con immagini e nomi dei primi pastori di Verona, del sec. VIII; ora si prova nel monastero di Classe presso Ravenna).
- il Rhytmus Pipinianus (una composizione metrica di autore ignoto, del tempo di re Pipino: 781-810).
- la Historia Imperialis (un manoscritto, che si trova nella Biblioteca capitolare di Verona, opera di un certo Giovanni, mansionario della cattedrale, degli inizi del secolo XIV).

Euprepio dunque fondò e organizzò la Chiesa veronese, non dopo la metà del III sec. Ebbe culto antichissimo, com'è attestato, tra l'altro, dalla sua tomba nella chiesa di S. Procolo, attigua alla Basilica di S. Zeno.
stampa  / segnala / condividi