Martedì 22 Ottobre 2019
torna in home page
 NEW Diocesi Verona - La Diocesi - Organismi Consultivi - Collegio dei Consultori 
Collegio dei Consultori   versione testuale





Presentazione
 
A norma del Codice di Diritto Canonico (can. 502), collabora con il Vescovo per il governo e l'amministrazione dei beni economici della Diocesi.
T
ra i membri del Consiglio presbiterale diocesano, il Vescovo sceglie liberamente alcuni che facciano parte del Collegio dei consultori, un organismo eminentemente consultivo che ha il compito di coadiuvare il Vescovo in alcune decisioni di particolare rilevanza relative all'amministrazione dei beni temporali della diocesi, esprimendo il proprio consenso e, nei casi in cui è richiesto, anche quello del Consiglio diocesano per gli affari economici. Deve inoltre esprimere pareri per la nomina o rimozione dell'economo. Ha compiti di grande importanza durante la sede vacante o impedita. In particolare spetta al Collegio dei consultori la nomina dell'amministratore diocesano, il quale ha bisogno del suo consenso per porre alcuni atti di particolare rilevanza
stampa  / segnala / condividi