Martedì 22 Gennaio 2019
torna in home page
 NEW Diocesi Verona - La Diocesi - Organismi Consultivi - Consiglio Presbiterale 
Consiglio Presbiterale Diocesano   versione testuale





Il Consiglio presbiterale diocesano
 
Il Consiglio presbiterale, che rappresenta l’intero presbiterio della diocesi di Verona, è costituito per collaborare efficacemente con il Vescovo nella guida pastorale del popolo di Dio che a lui è affidato (cfr. PO 7; can. 495 § 1).
 
Presieduto dal Vescovo è così composto:
- il Vicario generale, i Vicari episcopali, il Cancelliere vescovile;
- un presbitero per ciascuno dei 18 vicariati foranei;
- un presbitero per ciascuno dei 2 gruppi elettorali;
- 5 membri eletti su base generale dall'intero presbiterio;
- il Rettore del Seminario Vescovile;
- il Rettore dell’Istituto di pastorale "G.M. Giberti";
- il responsabile della formazione permanente del clero;
- 2 presbiteri religiosi designati dalla CISM;
- 6 membri nominati personalmente dal Vescovo.
 
“I vescovi siano pronti ad ascoltare il parere dei presbiteri, anzi, siano loro stessi a consultarlo e a esaminare assieme i problemi riguardanti le necessità del lavoro pastorale e il bene della diocesi. E perché ciò sia possibile nella pratica, è bene che esista - nel modo più confacente alle circostanze e ai bisogni di oggi nella forma e secondo norme giuridiche da stabilire - una commissione o senato di sacerdoti in rappresentanza del presbiterio, il quale con i suoi consigli possa aiutare efficacemente il vescovo nel governo della diocesi”. (PO 7)
 
PresidenteS.E. Mons. GIUSEPPE ZENTI, Vescovo di Verona.
Moderatore: mons. Matteo Ferrari
Segretario: don Roberto Campostrini
stampa  / segnala / condividi