Lunedì 16 Settembre 2019
torna in home page
 Ufficio Pastorale Scolastica e servizio IRC  - Didattica - Attività alternativa 
Ora alternativa   versione testuale





 Vademecum attività alternativa
Scelta dell’IRC
1. Per la scuola dell’Infanzia
La scelta di avvalersi dell'IRC va fatta ogni anno scolastico.
2. Per la scuola Primaria e scuola secondaria di primo grado.
Il T.U. (D. L. n. 297 del 16/04/1994) ha disposto che la scelta dell'IRC da parte dei genitori degli alunni della scuola primaria della scuola media inferiore avvenga "all'atto dell'iscrizione non d'ufficio", cioè solo all'inizio di ogni ciclo scolastico, avendo poi valore per tutto il ciclo - Occorre quindi firmare e consegnare il modulo per la scelta dell'IRC solo per la iscrizione alla prima elementare e alla prima media, per le altre classi vale già la scelta effettuata.
3. Per la scuola secondaria di secondo grado.
"In relazione alla disposizione della precedente circolare n. 363 del 22/12/1994 che
prevede l'iscrizione d'ufficio, e non a domanda alle classi non iniziali anche per gli alunni della scuola secondaria superiore, la scelta di cui all'art. 310 - comma 4 - del D.L. 16/04/1994, n. 297 permane salvo diversa espressa volontà come previsto dal punto 2. 1 b) dell'Intesa tra la Conferenza Episcopale Italiana e Ministero delta Pubblica Istruzione ", questo significa che anche per gli alunni della scuola
secondaria superiore la scelta di avvalersi o non avvalersi dell'IRC effettuata
dall'avente diritto all'atto dell'iscrizione, si considera confermata d'ufficio per gli anni successivi non è corretta la consegna ogni anno di moduli di scelta e tantomeno la pretesa di riconsegna annuale del modulo compilato.
 
 
continua in allegato
stampa  / segnala / condividi