Martedì 19 Marzo 2019
torna in home page
 NEW Diocesi Verona - Appuntamenti diocesani - Appuntamenti - 2019 - Segreteria Pellegrinaggi - Armenia Cristiana 
Armenia Cristiana   versione testuale





Perchè andare in pellegrinaggio in Armenia?
L'Armenia è un paese antichissimo, che conserva il fascino di un cristianesimo antico e ricco di spiritualità e tradizioni.
La predicazione del Vangelo è giunta attraverso gli apostoli Giuda Taddeo e Bartolomeo.E' stato il primo paese ad abbracciare il cristianesimo come religione di stato.
Sono centinaia i monasteri che scandiscono il suo paesaggio manifestando lo splendore della fede e della devozione.
La storia più recente di questa terra, che ha subito il genocidio tra il 1915 e il 1917 che costò la vita a un milione e mezzo di cristiani armeni, ci connette con la santità del martirio.
E' una terra dai volti accoglienti e aperti all'ospitalità, da cui si torna culturalmente, spiritualmente ed umanamente arricchiti.
Accompagnatore: Don Francesco Grazian
Programma:
Sabato 22/06  VERONA - MILANO - YEREVAN
Di buon mattino partenza in autopullman per l'aeroporto di Milano. Operazioni di  imbarco sui voli di linea per Yerevan. Arrivo in serata.  Trasferimento in hotel e pernottamento.
Domenica 23/06 YEREVAN (escursione a Garni ed a Gerhard)
Prima colazione. In tarda mattinata inizio del tour orientativo della capitale dell’Armenia, una delle più antiche città del mondo. Seconda colazione. Nel pomeriggio escursione e visita del tempio pagano di Garni, struttura precristiana dalle classiche linee ellenistiche, l’unico esistente in Armenia, distrutto da un terremoto nel 1679 e ricostruito in epoca sovietica. Nel villaggio sosta in una tipica casa armena con possibilità di degustazione di prodotti tipici. Proseguimento per visita del monastero di Gerhardavank noto nell‘antichità come il “Monastero delle Sette Chiese” o “della Lancia”, nome derivato dalla reliquia conservata per anni nel monastero (ora nel museo Edjmiatsin), che si narra ferì al costato Gesù sulla Croce. Cena e pernottamento. 
Lunedì  24/06  YEREVAN – DILIJAN (monasteri di Haghpat e Sanahin) 
Pensione completa. Partenza verso il nord per la regione di Lori, una delle più pittoresche zone montagnose dell’Armenia, ricca di fiumi e foreste. Visita del complesso del monastero di Haghpat. Fondato nel 976 d.C. dall’XI secolo furono aggiunti ulteriori edifici che circondano la cattedrale di San Nishan: la chiesa di San Gregorio e della Santa Vergine (1005), San Nishan (1201), il grande chiostro (1275), la biblioteca ed il campanile. Proseguimento per il Monastero di Sanahin, il maggior centro religioso e culturale degli armeni nel periodo medievale. Arrivo in hotel a Dilijan, cena e pernottamento.
Martedì 25/06  DILIJAN - YEREVAN (monasteri del lago di Sevan)
Pensione completa. Al mattino visita al monastero di Goshavank a Dilijan. Proseguimento per il lago Sevan, uno dei più grandi in Eurasia, sito a 1900 metri sul livello del mare. Visita ai monasteri di St. Karapet e St. Arakelots. Proseguimento per Noraduz nel cui cimitero sono presenti numerosissimi “khatchkar” (pietre croci, una delle manifestazioni più originali della cultura e costume religioso armeno) visita al monastero di Hayravank. Rientro a Yerevan. Cena  e pernottamento .
Mercoledì 26/06  YEREVAN (Khor Virab e monastero di Noravank) 
Pensione completa. Partenza per Khor Virab, e visita al famosissimo Monastero con la chiesa di San Gregorio, testimonianza del luogo in cui il Santo fu imprigionato da un re armeno a causa della sua predicazione cristiana. E’ punto ideale per la vista spettacolare sul Monte Ararat. Sosta al Monastero di Noravank, risalente al XIII secolo, con bellissime pietre croci dal quale si gode un magnifico panorama. In serata, rientro a Yerevan. Cena in ristorante e pernottamento in albergo.
Giovedì 27/06 YEREVAN (monastero di Edjmiatsin, S. Gayane e Hripsime)
Pensione completa. In mattinata visita alla Cattedrale di Edjmiatsin il più antico tempio cristiano in Armenia e alla residenza ufficiale dei Cattolici armeni. Secondo la tradizione San Gregorio ebbe una visione che gli indicò il luogo in cui la chiesa doveva essere eretta. Completata nel 303 d.C. fu ricostruita nel 480 e nei secoli si aggiunsero ulteriori costruzioni. Visita delle Chiese di San Gayane e San Hripsime (meraviglioso esempio di architettura del periodo classico armeno) ed alle rovine della Cattedrale di Zvartnots eretta nel VII secolo. Visita ai due mercati: Vernissage mercato all’aperto dove si possono trovare vari souvenir e Gum, mercato di frutta, verdura, spezie. Rientro a Yerevan, se possibile incontro con le suore di Madre Teresa e celebrazione della messa nella Cappella della comunità. Cena e pernottamento in albergo.
Venerdì 28/06 YEREVAN (Castello di Pahlavouni e m.te Amberd, Ashtarak)
Pensione completa. Visita della regione di Ashtarak con il monastero di Hovhanavank. Proseguimento per Pahlavouni, uno dei pochi castelli tuttora esistenti in Armenia. Visita della chiesa e della fortezza di Amberd, costruita su un promontorio roccioso dal X al XIII secolo, posta vicino al monte Aaragats e all’osservatorio astrofisico Byurakan. La chiesa, costruita nel 1206, è una delle più belle del suo genere in Armenia. Accanto alla fortezza era situato un castello e tre piani, costruito in basalto. Ora sono conservati frammenti del sistema idrico, bagni e passaggi segreti che conducevano al canyon. Visita della chiesa di Karmravor a Astarak. Cena e pernottamento in hotel. 
Sabato 29/06  YEREVAN 
Prima colazione in albergo e visita al Museo della Storia situato in Piazza della Repubblica. Pranzo in un ristorante. Nel pomeriggio, visita al museo del Genocidio e tempo a disposizione per completamento delle visite e acquisti. In serata rientro in albergo per la cena e il pernottamento. 
Domenica 30/06  YEREVAN – VENEZIA - VERONA     
Prima colazione. In mattinata  tempo a disposizione per completamento visite. In tempo utile trasferimento in aeroporto. Operazioni di imbarco e partenza con voli di linea per l'aeroporto di Venezia. Rientro a Verona in autopullman.
Per esigenze organizzative il programma potrebbe subire delle variazioni.
Informazioni:Segreteria Pellegrinaggi Tel. 045 8083706 -  pellegrinaggi@diocesivr.it
stampa  / segnala / condividi